Traduttore / Translator

Cerca nel blog

venerdì 11 marzo 2011

The Sims Medieval - Anteprima - Bisogni e Famiglia


I bisogni sono stati limitati per permettere al giocatore di concentrarsi sulla storia e sulle missioni non perdendo tempo a soddisfare tutte le esigenze dell’eroe.
Le barre dei bisogni sono solo 2. Fame e riposo.
Possiamo cucinare sul pentolone comprando gli ingredienti al mercato o andando a pescare o nel caso del re, far cucinare alla servitù.
La barra dell’igiene non esiste ma concedendo un bagno al nostro eroe, avremo uno stato umorale positivo associato.
Se l’eroe è affaticato o affamato ovviamente svolgerà la missione intrapresa con molta fatica.
Quindi prestiamo comunque attenzione a questi due importanti bisogni.

 Oltre alle missioni ovviamente potremo anche formare una famiglia.
I sim si possono sposare e fare dei figli. Possono fare figli anche senza essere sposati.
Si può anche divorziare secondo varie metodologie.
Se i due sim non hanno ancora fatto fiki fiki dopo il matrimonio si può chiedere l’annullamento. Se invece si sono sposati sotto rito pietriano devono pregare col prete fino a che non raggiungono uno speciale indicatore di umore. Se invece sono sposati sotto rito giacobiano devono semplicemente pagare per ottenere il divorzio.
Non esiste più l’interazione “cerca di fare un figlio” ma solo fiki fiki.
Infatti non avremo più la possibilità di controllare le nascite visto che siamo nel medioevo.
Quindi ogni fiki fiki è buono per intraprendere una gravidanza.
La vita si svolge un pò come in the sims 1 (un pò deludente).
Come già anticipato in precedenza possiamo creare solo sim adulti. I sim anziani non esistono e nemmeno i bebè.

Quando la nostra sim “partorisce” apparirà magicamente la culla di legno con il nostro neonato.
Da alcuni screenshots che ho trovato sul web ho notato che i neonati vengono allattati direttamente dalla mamma senza l’uso del biberon (mi sa che a quei tempi non esisteva).
Quando arriverà il momento del passaggio di età, diventerà magicamente bambino come appunto accadeva in the sims 1, e non crescerà più.
I sim bambini non saranno tuttavia controllabili arrivati a questo passaggio di età ma potremo interagire con loro e controllare l’invetario attraverso un’interazione. Ovviamente non vanno a scuola ma aiuteranno la famiglia portando doni dalla foresta, facendo compere al mercato e giocando con il cavallo a dondolo.

La morte del sim o dell’eroe avviene solo per fame, duello, avvenelamento o nella fossa del giudizio (quella con il mostro).. visto che non esiste vecchiaia non si morirà di questo.
Al momento della morte apparirà il tristo mietitore in veste d’epoca più bello che mai e ci porterà via per sempre. Il sim dopo la morte non esiste più e nemmeno il suo fantasma. Fine.


Questa anteprima è stata scritta da me per games.it
Visita il forum.

Nessun commento:

Posta un commento